Nuova pagina 1
top
 

 

In questa pagina abbiamo raccolto i vari regolamenti di prove di lavoro e di expo utili per il Riesenschnauzer.

Sono tutti in formato pdf richiedono Adobe Acrobat Reader.

Lo STANDARD del RIESENSCHNAUZER*

La DISCIPLINARE DISPLASIA DELL'ANCA E DEL GOMITO*

REGOLAMENTO DEL CAMPIONATO INTERNAZIONALE*

REQUISITI PER CAMPIONE ITALIANO DI BELLEZZA*
razze sottoposte a prova di lavoro

REQUISITI PER CAMPIONE ITALIANO DI LAVORO*
razze
difesa e utilita’.

REGOLAMENTO PER IL TROFEO ENCI GRUPPO 2 PER CANI DI TIPO PINSCHER E SCHNAUZER- MOLOSSOIDI E CANI BOVARI SVIZZERI*

REQUISITI PER GIOVANE PROMESSA ENCI*

REQUISITI PER CAMPIONE RIPRODUTTORE*

Il CAL2** ovvero il Certificato di Attitudine al Lavoro. Questa elementare prova di lavoro, si puo' eseguire dopo i 12 mesi di età del cane, serve per poter iscrivere il soggetto alle esposizioni ENCI in CLASSE LAVORO, ed è necessaria al fine del riconoscimento di Campione Italiano di Bellezza.

La SELEZIONE** si puo' eseguire dopo il 18 mese di età del cane, rispetto al CAL2, è una prova leggermente più difficoltosa nella parte del carattere del cane, ossia la prova di lavoro, ed ha anche un esame morfologico eseguito da 2 giudici esperti della razza.
Si deve certificare il grado di displasia dell'anca effettuata da Centrali di lettura riconosciute dall'ENCI. La lettura ufficiale per il  Riesenschnauzer, si puo' effettuare solo dal 18 mese del cane in poi.
La selezione è necessaria al fine del riconoscimento di Campione Italiano di Bellezza.

La CARTA DENTARIA* si puo ottenere a 12 mesi in ogni prova di selezione.

Il CAE1* Test di Controllo dell’Affidabilità e dell’Equilibrio Psichico per Cani e Padroni Buoni Cittadini -

Il BH* ovvero PROVA PER CANI E PADRONI BUONI CITTADINI, PRECEDUTA DA TEST COMPORTAMENTALE

REGOLAMENTO NAZIONALE DI UTILITÀ E DIFESA*

REGOLAMENTO INTERNAZIONALE PROVE DI LAVORO PER CANI DA UTILITÀ E DIFESA FCI*

  1. Abbreviazioni generali
  2. Entrata in vigore del regolamento
 
3. Informazioni generali
 
4. Stagioni delle prove
 
5. Organizzazione delle prove
 
6. Esperti Giudici
 
7. Concorrenti
 
8. Collare/guinzaglio
 
9. Ritiro per malattia/ferimento
10. Museruola
11. Requisiti per l’ammissione alle prove
12. Prova di equilibrio del carattere
13. Valutazioni e punteggi
14. Squalifica
15. Aiuti
16. Valutazioni
17. Titoli
18. Libretti delle qualifiche
19. Responsabilità
20. Vaccinazioni
21. Giorni di prova
22. Premiazione e assegnazione di premi speciali
23. Disposizioni per i figuranti
24. Norme disciplinari
25. Giudizio "TSB" sezione C
26. Regole particolari
27. Campionato mondiale
28. BH
29. Regolamento internazionale prove (IPO) da A1 ad A3
30. Regolamento per prova di pista 1-3 (FPR1-3)
31. Regolamento per prova di obbedienza1-3 (UPR1-3)
32. Regolamento per prova di difesa 1-3 (SPR1-3)
33. IPO ZTP (prova di idoneità per l'allevamento
34. Regolamento IPO V, avviamento all'IPO1
35. Regolamento IPO-1
36. Regolamento IPO-2
37. Regolamento IPO-3
38. Prove per cani da pista – FH 1
39. Prove per cani da pista –FH 2 - Prova internazionale per cani da pista IPO FH
40. Ricerca in superficie di oggetti 1-3

Modello A*

Modello B*

Passaggio di proprietà*

LEGENDA

* COLLEGAMENTO AL SITO DELL'ENCI (ENTE NAZIONALE CINOFILIA ITALIANA)
** ESTRATTO DAL SITO DELL'ENCI (ENTE NAZIONALE CINOFILIA ITALIANA)
* COLLEGAMENTO AL SITO DEL CISP (CLUB ITALIANO SCHNAUZER E PINSCHER)
** ESTRATTO DAL SITO DEL CISP (CLUB ITALIANO SCHNAUZER E PINSCHER)

back